Torna su
 
Sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica

Italiano | Español

 

congresso
 
 
 
 

città ospitante

LINGUA ITALIANA

Il PLIDA (Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri) è il settore della Società Dante Alighieri che, sotto la direzione di Silvia Giugni, si occupa di sviluppare strumenti e progetti al servizio della promozione, dell’insegnamento e della diffusione dell’italiano di qualità nel mondo: certificazione linguistica, aggiornamento e formazione dei docenti di italiano, linee-guida per la didattica e l’offerta formativa dell’italiano L2/LS.

Certificazione PLIDA:.
La certificazione di competenza linguistica per l’italiano L2/LS PLIDA, riconosciuta a livello internazionale e dalle istituzioni italiane, affiliata a ALTE, conta 320 sedi d’esame autorizzate nel mondo (centri certificatori), e offre circa undici sessioni d’esame l’anno.
Il PLIDA, a partire dal 2011, mettendo a frutto la propria esperienza, i progressi nel campo della ricerca internazionale sul language testing e le riflessioni nate dal confronto con le principali certificazioni linguistiche europee ha avviato una profonda revisione del processo di certificazione. La certificazione è stata rinnovata nel sillabo e nel formato ed è oggi la certificazione linguistica di italiano più aggiornata ed efficace. Progetto ADA Il PLIDA promuove le buone pratiche nell’insegnamento dell’italiano L2/LS attraverso il Progetto ADA (Attestato Unico Dante Alighieri). Il progetto si propone di indirizzare e sostenere i responsabili didattici e i docenti della rete Dante e di altre istituzioni nella definizione dell’offerta didattica, nell’individuazione di uno standard didattico e nella promozione di formazione di alta qualità. Scopo del progetto è diffondere uno standard di qualità nell’offerta formativa della rete Dante, anche attraverso l’adozione di un unico attestato di frequenza (Attestato ADA) in grado di garantire la qualità dei percorsi didattici offerti.

Aggiornamento e formazione dei docenti di italiano.
Il PLIDA è impegnato nell’aggiornamento e nella formazione dei docenti: nel 2018 oltre 3.500 insegnanti d’italiano L2/LS sono stai raggiunti dalla formazione PLIDA in modalità online o nei 40 corsi svolti in presenza. È in preparazione un Progetto di formazione Integrata online, sotto la direzione scientifica del Prof. Paolo Balboni, che partirà previsionalmente entro il 2020 e che raggiungerà i docenti di italiano in tutto il mondo.
Attività scientifica. Il PLIDA, in collaborazione con il suo Comitato Scientifico Operativo, link sostiene e conduce studi e ricerche in campo linguistico e glottodidattico in collaborazione con numerose università italiane e straniere.
Progetto Cluster Argentina. Nel 2016 il PLIDA ha avviato il Progetto Cluster Argentina, volto alla valorizzazione e al rafforzamento della rete dei Comitati Dante Alighieri in Argentina. Il progetto che prevede corsi di formazione per docenti argentini (10 corsi di aggiornamento in presenza nel 2018), monitoraggio dell’offerta formativa, consulenza didattica, diffusione del progetto ADA, ha coinvolto per ora 88 comitati argentini di cui 31 hanno aderito ad ADA. Il Cluster è portato avanti da quattro responsabili argentine e da un Albo di formatori locale.


Scuole di italiano: studiare in Italia alla Dante
Le Scuole di Italiano
della Società Dante Alighieri si trovano in cinque tra le più belle città d’Italia: Roma, Milano, Firenze, Bologna e Torino. La loro posizione centrale è strategica: facile da raggiungere con i mezzi pubblici e nei pressi delle più importanti attrazioni artistiche del patrimonio italiano.
I corsi sono rivolti a tutti gli studenti stranieri che decidono di avvicinarsi per la prima volta o di approfondire lo studio della lingua e della cultura italiane, seguono il piano dei corsi ADA e si basano sui sei livelli (da A1 a C2), secondo il Quadro comune europeo di riferimento per le lingue (QCER).
I docenti costituiscono l’anima delle Scuole, sono tutti qualificati, professionali e disponibili, con esperienza pluriennale nell’ambito dell’insegnamento a stranieri.
I corsi mirano a fornire gli strumenti necessari per una efficace integrazione nel contesto sociale, professionale o accademico. L’approccio didattico utilizzato nei corsi di lingua italiana è eclettico ed è orientato allo sviluppo delle abilità linguistiche (ascoltare, leggere, parlare/interagire, scrivere) e alla conoscenza dei contenuti socioculturali.
Le Scuole di Italiano della Società Dante Alighieri hanno maturato un’esperienza pluriennale nell’insegnamento dell’italiano a studenti provenienti da ogni parte del mondo: attraverso un’ampia offerta formativa offrono corsi di lingua e cultura italiane che rispondono alle esigenze più varie del vasto pubblico di studenti stranieri ai quali si rivolgono, guidando gli studenti non solo attraverso un attento studio della lingua, ma anche e soprattutto verso una conoscenza più profonda delle tradizioni culturali italiane.
Le Scuole di Italiano della Società Dante Alighieri offrono anche un corso itinerante “Italiano in tour”: un corso che unisce lingua, cultura e turismo da svolgersi nelle 5 sedi delle Scuole. Il corso, oltre alle lezioni frontali di lingua italiana, prevede anche una vasta offerta di attività culturali mirate a far conoscere le bellezze e le particolarità storico-artistiche del nostro Bel Paese e a far immergere gli studenti nella vera vita italiana. Per ulteriori informazioni leggete l’articolo del nostro blog http://www.scuoleditaliano.it/corso-itinerante-italiano-in-tour/